La lingua albanese puó decifrare il sumero

Cosa dice Zacharia Sitchin sulla lingua albanese, in rapporto al sumero?

Anastas Shuko
Sumerologo



I libri di Sitchin "Cronache  dalla Terra " sono pieni di parole o riassunti sumeri, la cui analisi logico-storica mostra che sono etimologicamente disfatti o LEGGETE L'ALBANESE. Le differenze fonologiche tra le due lingue: albanese e sumerico, sono molto poche, spesso inesistenti. Il linguaggio sumero è pensato per essere aglutinativo o in parole che si formano fondendo parole semplici, quindi non è accettato che sia associato al gruppo indoeuropeo. Ma ?! ...

Dalla traduzione sumero-inglese della traduzione, almeno il 30-35% della somma delle 700 parole, sono in realtà espressioni e frasi sumere, scomposte in parole Shqip albanese o per sola lettura, anche con l'albanese di oggi, per lo più con  dialetti gibal, ma ci sono anche occasioni in cui. La divisione delle cosiddette "parole", espressione o frase sumera, sono termini albanesi dei più semplici, conferma che la lingua sumera è aglutinativa ma è anche indoeuropea perché è scomposta o uguale all'albanese. In questi dizionari sumero-inglesi si può anche mescolare con le lingue successive accadico e babilonese, considerandole come la continuazione di quella Sumera, perché l'accadico e il babilonese continuarono a usare la scrittura cuneiforme.



La presenza dell'Albanese è pienamente visibile in tutte le parti della cultura materiale e spirituale scritte su molte tavolette, come l'astronomia e l'astrologia, nei nomi e nomi degli dei, mezze dozzine, re e guide, nomi di oggetti, dispositivi, nelle parole d'uso di ogni giorno, compresi nomi, verbi, avverbi, nodi e così via. Dopo aver considerato i metodi comparativi universalmente accettati, si scopre che la lingua e l'identità albanese si trovano e hanno origine in Shum.er, nella più antica cultura del mondo, tra il 13000 e il 2300 aC.

Analizziamo ora le prove di cui sopra:

1. "Nephimus" = "All'inizio".

Ne parleremo di più, perché è risaputo che è usato troppo spesso nel linguaggio quotidiano. Notare che Zaccaria Sitchin ha tradotto dal vecchio ebraico "Nephimus" = "quelli che cadevano".

In realtà, la scoperta fu fatta non analizzando gli studi o i libri di Sitchin, ma confrontando le versioni albanesi e inglesi della Bibbia pubblicate nel 2005, coincidono anche con altre pubblicazioni.

Si prega di leggere il paragrafo pertinente della Bibbia in albanese e inglese, nonché la seguente spiegazione:

5:32 E Noè ha cinquecento anni. E Noè generò Sem, Cam, Hamath e Jafet.
Ora il popolo ha cominciato a crescere sulla faccia della terra e sono nate figlie. 
2. I figli di Dio (angeli) iniziarono a notare che le figlie degli uomini erano belle. Quindi, hanno iniziato a prendere tutte quelle che hanno scelto .... 
4. I Nephilim erano sulla terra in quei giorni, quando i figli di Dio avevano rapporti con le figlie degli uomini e loro nacquero figli. Erano i potenti dei tempi antichi (Ercole, ecc.), Uomini di fama.

Lo stesso paragrafo della Bibbia inglese è il seguente:

6.1 Ora accadde che quando gli uomini iniziarono a crescere in gran numero sulla superficie della terra e figlie nacquero da loro. 
2. allora i figli del Dio cominciarono a notare che le figlie degli uomini erano di bell'aspetto; e hanno preso le mogli per se stessi, vale a dire, tutti quelli che hanno scelto ... 
I Nefi-lim si mostrarono essere sulla terra in quei giorni, e anche dopo, quando i figli del Dio continuarono ad avere rapporti con le figlie degli uomini e diedero figli a loro, i potenti che erano dei vecchi , gli uomini di fama.

Ora leggi attentamente la seguente spiegazione:

È noto che in qualsiasi scrittura o annotazione che viene tradotta in un'altra lingua, i nomi e le grafie non sono normalmente modificati dal traduttore, rimangono nella lingua originale. Nel caso dei racconti biblici, per capire, dovremmo sapere che in quel momento il "nome" era una parola o un'espressione che indicava le qualità della persona o del luogo che si indicava. Si parla dell'inizio dell'umanità, il tempo in cui gli angeli (forse i figli dei "visitatori cosmici" / dei) amavano le donne della terra e il frutto della loro connessione erano giganti o celebrità del tempo iniziale. Esaminando attentamente questo paragrafo della Bibbia, ci rendiamo conto che i "Nephilim" non sono realmente i giganti stessi, ma i Nephilim erano presenti sulla terra prima e dopo il tempo dei giganti. Secondo il signor Sitchin i "Nefilim" furono i primi dei che vennero sul pianeta Terra, quelli che crearono l'uomo di oggi, "Homo sapiens" e gli ha insegnato tutto, forse anche la qualità umana di base, la lingua - nella loro lingua. Forse i "giganti", la cui esistenza ha nuove scoperte archeologiche in India, servirono i Nephilim per costruire le piramidi dell'Egitto, che oggi si pensa siano state costruite intorno al 10450 aC. Citiamo qui che anche la vecchia scrittura egiziana sembra avere basi in albanese, le lettere egiziane sono le prime lettere delle parole pertinenti della lingua albanese. Queste lettere sono disegni simbolici di oggetti, le cui uniche denominazioni hanno la prima lettera identica al rispettivo simbolo / lettera dell'alfabeto egiziano, come ad esempio: la lettera "D" appare nell'alfabeto egiziano con un palmo, una mano, una D e così via. per la cui esistenza ci sono nuovi reperti archeologici in India, servirono i Nephilim per la costruzione delle piramidi d'Egitto, che oggi si pensa siano state costruite intorno al 10450 aC.



Infine, risulta che la frase "Nephilim / First" è completamente correlata al sottostante del paragrafo
6: 4 di "Genesi" ed è semplicemente "SHQIP", vedi il vocabolario della lingua albanese con la radice "fil" (filiz, fill, start, genesi, ecc.).

La spiegazione di cui sopra è molto più logica di quella nella traduzione inglese  di questo paragrafo della Bibbia, che spiega la parola "Nephimus" dall'antico ebraico con la parola "decadimento", che non ha alcuna relazione con l'interno di quel paragrafo né con il resto dei racconti biblici.

La parola "all'inizio" è rimasta nella lingua originale - ALBANESE - perché la sua connessione con l'interno del paragrafo non è stata compresa, rimanendo non tradotta.

  • "Malakhim" = Mallkim, - ai cap. 18:20, 19:12, - l'avvertimento del maestro per la distruzione di Sodoma e Gomorra. Questa parola potrebbe essere stata formata dalle due parole albanesi "mal" e "ikim", che spiegano l'etimologia della parola "maledizione", che significa "andare sulla montagna" lontano dal male, ed è noto che "montagna" e "go" o "hik" sono semplicemente scivolosi. Questa parola è stata tradotta in varie versioni della Bibbia come "avvertimento". Zacharia Sitchin, dice il vecchio parola ebraica "Malakhim" significa "inviare" (angeli, messaggeri di Dio), ma questo senso non v'è alcuna connessione logica diretta a quei paragrafi che i traduttori hanno sostituito "parola di avviso " E hanno rimosso questa parola in molti casi.
Etimologia "fuggire  montagna  " la parola "maledizione" ci aiuta a stabilire quella sumera in movimento "lontano dal male" verso zone più sicure della montagna protetta, e anche conferma la tesi delle invasioni indoeuropee. In questa logica si può confermare che l'etimologia del nome "Pellazg" deriva da "Pe Larg". Pe-Far fosse popolazione paraillire che è venuta da Sumer intorno alla metà del III millennio aC, dopo la distruzione della cultura Sumera.

Quindi arriviamo all'intera gamma della musica:

Nephilim / inizio sumera, quindi pelazgë / pelargë, poi gli Illiri Arber, gli albanesi ora

  • Etimologia di parecchie parole ed espressioni, dove vengono scelti i più comprensibili dai diversi campi della cultura. La lettura del testo completa ed elaborata secondo i requisiti della metodologia comparativa linguistica sarà pubblicata a breve:

SUMER / SHUMER = Alto odore
KI = Ki = Questo, Terra, pianeta Terra

KIENGIR = Ki Ngir = Terra sciatta, in pendenza, terra prospera, chiamata Sumer stessa

EDIN (Eden) = Lui sa, lui ha conoscenza. Ricorda l'albero della conoscenza nel giardino dell'Eden

NIBIRU / NIBIRA = Ni Bir a = Il dodicesimo pianeta (Z.Sitchin traduce "un figlio")

KINGU = Ki nguc = Questo incollato, luna

ANNUNAKI = Arnun a ki = Ardhun a ki

ENGIZ = Congelare = mangiare, cucinare

KASHI = C'è pioggia, fa shshsh ... = Birra

KUR = Mal, Gur

MA = Ma = Hold, mezzi di trasporto

ME = Me = (con) gadget, strumento

MAGUR = Ma Gur = nave da trasporto minerale (pietra)

NARU = Ricorda, ricorda, neron / honours = Memorial

ESERU = E shee ru = burgos

KASADU = Quanto tempo è stato riempito, arrivato

KURNUGIA = "Pietra alla baia" = mia

KURNUGIA = Quando non ritorno mai?

KIINDAR = Offset = e / split ground, cracking

KAGAL / ABULLU = Passato o Chiuso = Cancello

EMUQA = E Muqa, E mujta

DAKU = Sangue = sangue, esegui, uccidi (secondo i dizionari Sumerian-English)

HURASAM = MASARUH = Massa di Rujt = para, lek

NISILIMZAKARU = Ni Carpet Ru Ru = un ordine di parole ha ruht = giuramento

DIMTU = Dimtu = danneggiato

KUNUKUM = Dove non um (perdere) = sigillato ermeticamente, sigilli

IZZAKKARA = I Za ka ra = è uscita una parola = dire, è detto

RIKISTU = Nuovo Kishtu = facciamo questo = affare

EPESU = I meditare = Tratto, discuto, valuto

MASK = Scrivere oggi = scriba, ispettore

ISHTAR, ESHDAR, ASTARTE = Era Ar, Esht Ar, Asht of Art = nomi di Afrodite

BABBAR = Ba Bardh = Dio della giustizia, sbianca, illumina, chiarifica, decide

EBABBAR = E Babbar = di Babbar-it (il tempio, casa) di Babardh

SIPPAR = As Par / Above = città principale (come prima) in Shumer

Le suddette divisioni etimologiche sono fatte secondo i dizionari standard sumerico-inglese, quindi universalmente accettati. Parzialmente ci sono disaggregazioni con supporto storico-logico che non si trovano in quei dizionari. È impressionante il fatto che la sovranologia mondiale (la sumera albanese non sia stata sorprendentemente esistente fino ad oggi) non abbia in alcun caso preso in considerazione alcun collegamento con la lingua sumera alla lingua albanese. Spero che d'ora in poi ci sarà maggiore attenzione a questo riguardo qui in Albania, perché in realtà ci vuole un grande lavoro per ottenere queste conclusioni capite e accettate dai sumerologi stranieri perché questo porterebbe molti cambiamenti nella lingua del mondo che oggi ha una storia di 150-200 anni.

Quindi, la calunnia è davvero la lingua iniziale, la lingua dei Nephilim.

Probabilmente con l'albanese, le vecchie scritture o segreti, per i quali l'interesse sta aumentando ogni giorno e più in tutto il mondo, saranno letti correttamente. Lascia che gli albanesi abbiano il merito della loro scoperta. Conoscere significa "avere potere".


Potete fare una ricerca. Un svedese ha scritto un libro sulla lingua albanese e la lingua rumena e ha detto che il rumeno è derivato dall'albanese.

Esiste anche un studio del ministero greco della cultura del 1958 che dice che l'albanese e più antico dalla lingua greca e anche il greco viene  dall'albanese. C'é anche un documentario sulla falsificazione della storia fatta dai greci e si può vedere nel video sotto della televisione greca SKAI. Anche nella grande enciclopedia greca del 1932 pubblicato ad Athene si dice che l´albanese e la lingua più antica.

https://www.youtube.com/watch?v=M99ze151HvA

Kommentare

  1. You can send a donation for our work via PayPal to this e-mail:
    visitalbania6@gmail.com
    Thank you!

    AntwortenLöschen

Kommentar veröffentlichen

Beliebte Posts aus diesem Blog

BUTRINT BALAJ: ALBANIAN CREATIVE REFLECTIONS ON GERMAN (I) (In Albanian and in English)

L´enciclopedia britannica: I Pelasgi sono i famosi Albanesi